Divertiti con la comicità di Paolo Villaggio e i suoi film

Paolo Villaggio oltre ad essere un comico è anche uno scrittore, uno sceneggiatore, e un doppiatore. L’attore è considerato una delle figure di spicco della comicità italiana. La sua comicità è legata a personaggi come il professor Kranz, il timidissimo Giandomenico Fracchia e il ragionier Ugo Fantozzi. Il sito www.dvd.it propone un’ampia carrellata dei suoi migliori film. A tu per tu è un film di Sergio Corbucci interpretato da Paolo Villaggio e Johnny Dorelli, Adriano Pappalardo, Maurisa Laurito e Moana Pozzi. Nel film Villaggio interpreta Gino Sciaccaluga un goffo tassista che cade nella trappola di Emanuele Sansoni un ricco faccendiere braccato dalla Guardia di Finanza. Alla mia cara mamma nel giorno del suo compleanno è una commedia italiana la cui regia è curata da Luciano Salce. La pellicola è liberamente tratta dall’opera teatrale di Rafael Azcona e Luis Berlanga ‘Nel giorno dell’onomastico della mamma’. Il film racconta le vicissitudini e i turbamenti di Fernando detto ‘Didino’ e interpretato dallo stesso Villaggio. Didino soffre di un forte complesso edipico e ha una grande difficoltà a instaurare delle relazioni normali con l’altro sesso. Lo stesso Salce cura la regia del film, Il Belpaese, con la musica composta da Gianni Boncompagni e Piergiorgio Farina. Il cast comprende il noto comico, Massimo Boldi, Pino Caruso, Anna Mazzamauro e altri attori. Nel film Villaggio interpreta Guido Berardinelli che dopo otto anni trascorsi su una piattaforma, torna a Milano e la trova immersa nel caos degli anni di piombo. Diretto dal regista Carlo Vanzina nel 1997 esce nelle sale cinematografiche il film Banzai tra gli interpreti compaiono Francesca Romana Coluzzi, Francesco De Rosa, Antonio Ballerio e altri attori compreso lo stesso Villaggio. Nel film quest’ultimo interpreta un affermato assicuratore al quale viene affidata una missione importante con la Canadian Insurance. Ma a causa di uno scambio di biglietti, l’assicuratore si ritrova a Bangkok e da qui nasce un intreccio di avvenimenti poco fortuiti ma divertenti.

Beati i ricchi è un film commedia diretto da Salvatore Samperi con Lino Toffolo, Sylva Coscina, Gigi Ballista, Eugene Walter, Enrica Bonaccorti e per ultimo ma non il minore il comico genovese. Bonnie e Clyde all’italiana è un film diretto da Steno e oltre a Villaggio il cast comprende Ornella Muti, Jean Sorel, Nando Murolo e Antonio Allocca. Nel film il comico interpreta il ruolo di un modesto rappresentante di commercio in giocattoli che durante una rapina, incontra Rosetta Foschini (Ornella Muti) detta Giada. I due vengono presi come ostaggi ma riescono a salvarsi mentre i rapinatori vengono tramortiti. Leo scambia casualmente la sua borsa con quella dove è contenuto il bottino e in seguito vengono soprannominati dalla stampa ‘Bonnie e Clyde all’italiana’.  Nel sito sopra menzionato, dvd.it, sono presenti altri film divertenti di Paolo Villaggio come, Brancaleone alle Crociate, Un bugiardo in Paradiso, Camerieri, Cari fottutissimi amici, Com’è dura l’avventura, Le comiche e Le comiche 2, Denti, Dottor Jekyll e gentile signora e altri film tutti divertenti e sicuramente da vedere. L’attore genovese ha interpretato anche ruoli drammatici e ha lavorato con registi come Federico Fellini, Marco Ferreri, Lina Wertmuller, Ermanno Olmi e Mario Monicelli. Paolo Villaggio è stato un grande amico di Fabrizio De Andrè.

Potrebbero interessarti anche...