Che cos’è la mononucleosi, che sintomi ha, come si trasmette e quali azioni preventive si possono attuare.

mononucleosiDi cosa si tratta.

La mononucleosi è una patologia che è causata dal virus EBV che è molto comune negli adolescenti e bei giovani con un età fino ai 25 anni circa. I luoghi dove è facile prendere il virus della mononucleosi sono quelli dove c’è e una notevole vicinanza tra le persone e uno scarso cambio d’aria che facilita la permanenza del virus.

I sintomi.

Tra i sintomi della mononucleosi, detta anche malattia del bacio, c’è la febbre che può variare d’intensità. Un sintomo molto caratteristico è l’ingrossamento dei linfonodi, i quali si infiammano, soprattutto quelli nella zona cervicale, inguinale e sotto le ascelle. Dopo il contagio del virus della mononucleosi, la gola si presenta gonfie e arrossata, tanto da rendere difficile la deglutizione. A tutto questo si accompagna anche un senso di stanchezza, anche in mancanza dello stato febbrile. I sintomi della mononucleosi, a volte, sono tanto lievi da essere confusi con uno stato influenzale, soprattutto nei bambini. La maggior parte dei sintomi della mononucleosi, o più comunemente malattia del bacio, sparisce nel giro di 2 – 4 settimane. Durante tutto il periodo e anche dopo, il soggetto infetto può trasmettere il virus.

Il modo di trasmissione.

La mononucleosi è anche detta malattia del bacio perché si trasmette attraverso la saliva. Anche dopo l’avvenuta guarigione, si consiglia fortemente di evitare di baciare altre persone, anche solo sulla guancia, poiché il virus della mononucleosi è ancora presente nell’organismo e potrebbe trasmettersi. È necessario prestare la massima attenzione anche agli oggetti come posate, bicchieri e giocattoli che entrano in contatto con la saliva contaminata e facilitano la trasmissione della mononucleosi.

La prevenzione.

Un’azione preventiva che possa ritenersi efficace prevede un’accurata igiene di stoviglie e dei luoghi frequentati da molte persone. È importante lavarsi sempre bene le mani ed evitare di baciare sempre tutti quanti.

Per avere ulteriori dettagli su questa patologia, è possibile andare sul sito interamente dedicato mononucleosi.eu .

Potrebbero interessarti anche...